santa rosa - peanuts

Il museo di Charles M. Schulz a Santa Rosa

A Santa Rosa, una cittadina a nord di San Francisco, si trova il museo dedicato a Charles M. Schulz, il creatore dei Peanuts.
Schulz era molto legato a questa città e vi ha vissuto per quasi quarant’anni.
Alla sua morte, gli è stato poi intitolato, oltre al museo, anche l’aeroporto. Qui sono esposte, tra l’altro, delle sculture in bronzo che raffigurano alcuni personaggi dei Peanuts.
Purtroppo a causa degli incendi che hanno riguardato la California l’anno scorso, la città di Santa Rosa è stata quasi completamente distrutta, così come la casa dove ancora viveva la vedova di Schulz.

Il Charles M. Schulz Museum and Research Center invece non ha subito danni. Il museo è stato inaugurato nel 2002 e celebra, non solo gli innumerevoli personaggi facenti parte dei Peanuts, ma approfondisce anche la filosofia e la dimensione artistica del loro creatore. Questo permette a tanti appassionati di comprendere appieno l’evoluzione dell’opera di Schulz che, partendo dai problemi quotidiani di questi bambini, affrontano tematiche anche molto complesse.

charles schulz museum - santa rosa
Santa Rosa – Charles M. Schulz Museum and Research Center © Mettersi in viaggio

Credo che a tutti sia capitato almeno una volta di ‘incontrare’ i personaggi usciti dalla penna di Charles M. Shultz! Charlie Brown, Lucy van Pelt, il cane Snoopy, Woodstock, Linus, fanno parte della storia del fumetto e le loro strisce sono state pubbblicate per 50 anni, tutti i giorni dal 2 ottobre 1950 al 13 febbraio 2000.
Schulz chiese nel suo testamento che non si venissero disegnate nuove strisce, pertanto, dopo la sua morte, scomparvero anche le avventure delle sue creature.

charles schulz museum - santa rosa
Santa Rosa – Charles M. Schulz Museum and Research Center © Mettersi in viaggio

La visita

Si parte dalla Great Hall che è dominata da due opere dell’artista giapponese Yoshiteru Otani: una scultura in legno raffigurante l’evoluzione di Snoopy e un gigantesco murale realizzato con 3588 strisce di Peanuts che formano l’immagine di Lucy van Pelt che tiene il pallone da football perché Charlie Brown tenti di calciarlo.

charles schulz museum - santa rosa
Santa Rosa – Charles M. Schulz Museum and Research Center © Mettersi in viaggio

Oltre alle innumerevoli strisce originali, c’è anche una piccola sala cinematografica dove si può assistere alla proiezione di cartoni animati dedicati ai Peanuts.

Tra le varie installazioni si possono ammirare anche un’opera di Christo raffigurante la cuccia di Snoopy imballata, un labirinto a forma di testa di Snoopy ed è possibile ‘visitare’ lo studio personale di Schulz.

charles schulz museum - santa rosa
Santa Rosa – Charles M. Schulz Museum and Research Center © Mettersi in viaggio

Nel giardino si può invece trovare l’albero mangia-aquiloni di Charlie Brown e ci si può riposare su una panchina insieme a Woodstock e Snoopy.

Se vi trovate a passare da queste parti, vi consiglio una piccola sosta: anche se non avete bambini la visita è divertente e al contempo interessante.
E se non conoscete bene i Peanuts, vi assicuro che ve ne innamorete e vorrete leggere tutte le loro avventure!

Charles M. Schulz Museum and Research Center
2301 Hardies Ln
Santa Rosa, CA 95403,

 

There are 2 comments for this article
  1. Nicoletta Giugno 5, 2018 9:45 am

    Bellissimo, sono sempre stata una grande fan di Snoopy & CO!!! Mi spiace essermelo perso.. grazie della segnalazione!!

    • Polly Giugno 5, 2018 10:03 am

      Grazie a te per la visita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.