casa ramen super

A cena da Casa Ramen Super

C’era una volta Casa Ramen, un piccolo ristorante in zona Isola a Milano, specializzato nei ramen fatti a mano, talmente deliziosi che c’è sempre coda fuori dal locale. D’altronde non si può prenotare e il posto è davvero piccolino.

L’anno scorso ha aperto il cugino Casa Ramen Super, sempre in zona Isola, che si ispira alle tradizionali izakaya giapponesi. Come recita il menù: mente in Giappone e pancia in italia! Cucina quindi del Sol Levante con ingredienti italiani di piccoli produttori locali. Se non riuscite ad organizzare un viaggio in Giappone per andare a mangiare in queste trattorie tipiche, allora vi consiglio di provare questo locale.
A differenza del cugino di via Lambertenghi qui si può prenotare, il che è una grande comodità e vi evita appostamenti ad orari improbabili per aggiudicarvi un tavolo.

casa ramen super - menu
Casa Ramen Super © Mettersi in viaggio

La varietà di piatti è più ampia rispetto a quella del primo locale. Ci sono sempre i ramen (in tre versioni diverse, tra cui una vegetariana), ma anche tutta una serie di preparazioni ispirate appunto alle osterie giapponesi. Il bello è ordinare tanti piattini e condividerli, assaggiando un po’ di tutto.
C’è anche un menu degustazione a sorpresa al prezzo di 28€ chiamato “Omakase”, un termine che in giapponese significa “mi fido di te”: nessuna anticipazione sui piatti, ci si mette nelle mani dello chef.

casa ramen super - ginger paitan ramen
Ginger Paitan Ramen © Mettersi in viaggio

Per questa mia prima volta a Casa Ramen Super non sono riuscita a rinunciare alla ciotola fumante di ramen. Ho provato il Paitan Ginger Ramen a base di un cremosissimo brodo di pollo, maiale, bamboo, cipollotto, uovo marinato e sesamo.  Delizioso.

Come antipasto abbiamo ordinato i bao, soffici panini al vapore con maiale e arachidi che sono stati divisi tra tutto il tavolo.

casa ramen super - bao e dorayaki
Bao e Dorayaki © Mettersi in viaggio

Per dolce proviamo i dorayaki! Vi ricordate il cartone animato Doraemon, quello con il gatto spaziale? Ecco, il piatto preferito del gatto erano i dorayaki, una sorta di pancake. In questo caso erano ricoperti da gelato al pistacchio e arachidi caramellate, una goduria.

Il prezzo

Per un antipasto condiviso, una ciotola di ramen, un dolce, un calice di vino e un caffè si spende sui 30€.

Casa Ramen Super, via Ugo Bassi 26 – Milano

be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.