Florida - Miami Beach

Florida in famiglia, 10 giorni nel Sunshine State

L’anno scorso mio padre voleva a tutti i costi fare un viaggio on the road con tutta la famiglia e mi ha chiesto di scegliere una destinazione che potesse andare bene.

Considerando le esigenze di tutti mi è venuta in mente la Florida: una metà facile, adatta agli adulti, ma con tante attrattive anche per i bambini.

La cosa più complicata è stata trovare degli hotel a prezzi umani a Miami Beach e a Key West.

A Miami, avendo poco tempo e due genitori anziani al seguito, volevo un hotel in posizione comoda per poter uscire la sera senza camminare troppo e senza prendere la macchina (anche perché avevamo un minivan da 12 posti non facile da parcheggiare).
La scelta quasi obbligata è stata quindi Miami Beach, dove però gli hotel raggiungono prezzi assurdi.

Dopo molte ricerche ho trovato per fortuna un buon compromesso. Le prime due notti le abbiamo passate al San Juan Hotel http://sjhsouthbeach.com/, carino, pulitissimo e lo staff è molto gentile. Non fa servizio colazione, ma mette a disposizione degli ospiti the, caffè e acqua. Come tutti gli hotel di Miami Beach non ha parcheggio, per chi vuole offre il servizio di valet parking, ma lo staff è il primo a suggerire un parcheggio pubblico a pochissima distanza.

L’ultima notte la passiamo invece al The President Hotel (https://www.presidentsouthbeach.com), più o meno simile all’altro, sia come posizione che come servizi. In più c’era la colazione compresa, varia e abbondante.

Più difficile è stato trovare alloggio a Key West e infatti non abbiamo dormito lì. La maggior parte dei B&B di Key West non sono children friendly e questo è stato un grosso problema, sommato ai prezzi esorbitanti degli hotel.

Alla fine ho trovato un bungalow a Big Pine Key (http://oldwoodenbridge.com) a circa quaranta minuti da Key West. La scelta si è rivelata azzeccata e ci siamo trovati molto bene. Inoltre eravamo circondati dai simpatici cervi nani delle key e i miei nipotini erano in estasi.
Purtroppo ho saputo che questi bungalow sono andati praticamente distrutti durante l’ultimo uragano che ha colpito la Florida. Ho letto che avevano intenzione di ricostruirli e spero vivamente che lo facciano.

Il molo di Naples
Il molo di Naples © Mettersi in viaggio

Il mio itinerario in Florida

  1. Milano-Londra-Miami
  2. Miami
  3. Miami-Sombrero beach-Key West (notte a Big Pine Key)
  4. Gita a Dry Tortugas
  5. Big Pine Key-Everglades-Florida City
  6. Everglades (Shark Valley tour)-Naples
  7. Naples-Siesta Key-Orlando
  8. Orlando (Island of adventure)
  9. Orlando-Caladesi Island-Crystal River
  10. Crystal River-St. Augustine
  11. St. Augustine-Cape Canaveral-Miami
  12. Miami-Londra-Milano

Non cambierei quasi nulla di questo itinerario. Considerati i giorni a disposizione e gli interessi di tutti, l’ho trovato perfetto per un gruppo di 7 persone così eterogeneo.

3 cose da fare in Florida fuori dai soliti percorsi

Nuotare con i lamantini
A Crystal River è possibile fare questa splendida esperienza. Lo consiglio veramente a tutti. I lamantini sono dei mammiferi acquatici molto mansueti che hanno trovato in queste acque il loro ambiente ideale. Nel pieno rispetto della natura riservata di questi animali, ci si immerge con muta e maschera e si attende che sia il lamantino ad avvicinarsi a noi. L’emozione è assicurata. Purtroppo non ho foto di questa bellissima esperienza perché ci hanno rubato la macchina fotografica, ma questa è un’altra storia.

Dry Tortugas
Dry Tortugas © Mettersi in viaggio

Una giornata a Dry Tortugas
Da Key West si può fare in giornata una gita in questo parco nazionale. Si parte col traghetto alle 8 del mattino e si arriva verso le 10:30 su questa isola completamente circondata da un forte. La gita non è a buon mercato: costa 175$ a persona, ma li vale tutti.
Sull’isola si può visitare il forte, nuotare nelle acque cristalline e fare snorkeling. Potete prenotare direttamente online dal loro sito. https://www.drytortugas.com
Ne parlerò prossimamente in modo più approfondito.

Delfino a Caladesi island
Delfino a Caladesi island © Mettersi in viaggio

Gita a Caladesi Island
Un’isolotto, parco naturale, raggiungibile con 15 minuti di traghetto da Honeymoon Island State Park, sulla costa occidentale della Florida.
Qui trovare una spiaggia bianchissima e una natura incontaminata. Non è raro vedere i delfini: io ne ho visto uno a pochi metri dalla riva.

Era la mia seconda volta in Florida a distanza di otto anni dal viaggio precedente. E l’ho apprezzata molto di più. È un viaggio semplice, anche rilassante, adatto a tutti e senza spostamenti troppo lunghi.
Ho viaggiato in aprile che, secondo me, è la stagione migliore, fa caldo, ma l’umidità non è alle stelle come in agosto.

be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.